www.lecinqueisole.it - Notizie dalle Isole Tremiti
La storia delle Tremiti, raccontata nei testi del prof. Pio Fumo News dalle isole Tremiti. Come arrivare - orari traghetti, porti d'imbarco. Da non perdere - visita su San Nicola, giri dell'isola, noleggio gommoni, acqua taxi per le cale più belle. Informazioni su hotel, alberghi, camere e bed & breakfast alle isole Tremiti. Ristoranti, pizzerie, cucina tipica. Informazioni, link e numeri utili. home
Notizie - opera di Nicola Di Pardo
Regolamentazione della riserva marina delle Tremiti Archivio del foglio informativo "Notizie dall'Arcipelago". Mappa delle Isole Tremiti Previsioni meteo della settimana Musica, pittura, arte in genere, alle Isole Tremiti Galleria fotografica tremitese, inviaci le tue foto e verranno pubblicate.
   
  -Tremiti News-
 
ISOLE TREMITI: UN PIANO CONTRO LE TRIVELLAZIONI
17/04/11
Fonte: La Gazzetta del Mezzogiorno

BARI - Contromosse contro il via libera alle prospezioni sismiche al largo della riserva marina protetta delle Isole Tremiti. Dopo l’assemblea aperta di Peschici di giovedì, ieri nuovo vertice nella sede della provincia di Foggia su iniziativa del parco nazionale del Gargano. Il fronte dei Comuni e delle associazioni, oltre ovviamente a ISOLE TREMITI: UN PIANO CONTRO LE TRIVELLAZIONI Provincia e ente parco, ha messo a punto una serie di iniziative. Tra queste l’istituzione di un gruppo di lavoro per arrivare all’ampliamento dei confini dell’area marina. Così, visto che in un arco di 12 miglia dal perimetro della riserva naturale è impedita qualsiasi azione che possa interferire con la salvaguardia dell’ecosistema, lo specchio d’acqua individuato per le ricerche di petrolio diventerebbe automaticamente zona off limits.

Questa, così come altre rivendicazioni e azioni di pressione (coinvolgimento di Federparchi perché chieda al governo la proroga della moratoria alle trivellazioni disposta dopo il disastro della petroliera affondata al largo della Louisiana, proposta dell’ampliamento del Sito di interesse comunitario e dell’istituzione della Zona di protezione speciale a mare, approvazione del regolamento dell’area marina protetta), resta legata a doppio filo all’esito dell’incontro che enti e associazioni avranno il 27 aprile con il ministro dell’Ambiente, Stefania Prestigiacomo.

Si muovono anche i consigli regionali. Ieri il presidente pugliese, Onofrio Introna, ha ricevuto il sostanziale via libera dall’omologo dell’Abruzzo a tenere una seduta congiunta delle assemblee elettive proprio sui temi delle trivellazioni in mare. Si attende ora che a rispondere sia il presidente del Molise. «Quello che mi chiedo - commenta Introna - è perché, se l’Adriatico è così pieno di petrolio, lasciamo che ad estrarlo siano le compagnie straniere. Di contro se la nostra compagnia petrolifera, l’Eni, non ritiene utile perforare in Adriatico o ritiene che quei giacimenti non siano economicamente interessanti, allora in base a quale autolesionismo lasciamo che vengano dall’estero a scassarci i fondali marini? È forse per quelle poche sterline di royalties? E quali royalties potranno mai coprire i disastri arrecati dalle piattaforme petrolifere al nostro turismo o alle flottiglie di pescherecci su cui si basano intere economie?»

L’azione congiunta di consigli regionali, provincia di Foggia (con il presidente Antonio Pepe), parco del Gargano (con il commissario Stefano Pecorella), e associazioni (Italia Nostra sezione Gargano, Wwf, comitato Tutela del mare, Fai Foggia, Pro Natura, Mejofauna, Ambiente & Vita, Salute e territorio Troia, Legambiente Puglia, Lipu, Fare ambiente) potrebbe, come estrema misura, condurre anche all’impugnazione davanti al Tar del decreto di autorizzazione alle prospezioni sismiche.

Di «grave ingerenza ai danni di un territorio che non è stato mai consultato» parla, riferendosi alle ricerche di petrolio alle Treniti, anche il capogruppo Udc del Consiglio regionale pugliese, Salvatore Negro. «Mi auguro che il governo ascolti il no unanime da parte di tutte le forze politiche».

   
  Condividi
   
 
  torna alle notizie
  torna alla home
   
   
 
 
Suggerimenti
 
Cucina tipica tremitese, pesce locale pescato dal proprio peschereccio, offerte per gruppi e comitive.....
 
l'Hotel S. Domino a conduzione familiare è aperto tutto l’anno: si trova all’inizio del paese ed è immerso nel verde...
 
 

Torna alla home-page

 
Associazione le cinque isole ---- Pubblicità ---- Archivio giornale ---- contattaci
 
www.lecinqueisole.it è il sito dell'associazione culturale "Le cinque isole"
 

Tutte i disegni sono dell'artista Nicola Di Pardo

© 2007 www.lecinqueisole.it - tutti i diritti sono riservati