notizie dall'arcipelago - foglio informativo
www.lecinqueisole.it - Articoli d'approfondimento
La storia delle Tremiti, raccontata nei testi del prof. Pio Fumo News dalle isole Tremiti. Come arrivare - orari traghetti, porti d'imbarco. Da non perdere - visita su San Nicola, giri dell'isola, noleggio gommoni, acqua taxi per le cale più belle. Informazioni su hotel, alberghi, camere e bed & breakfast alle isole Tremiti. Ristoranti, pizzerie, cucina tipica. Informazioni, link e numeri utili. home
Notizie - opera di Nicola Di Pardo
Regolamentazione della riserva marina delle Tremiti Archivio del foglio informativo "Notizie dall'Arcipelago". Mappa delle Isole Tremiti Previsioni meteo della settimana Musica, pittura, arte in genere, alle Isole Tremiti Galleria fotografica tremitese, inviaci le tue foto e verranno pubblicate.
   
  -Articoli-
 
AL LUPO!! AL LUPO!!
Di Staniscia Pio Luigi
19/03/08

Non mi volevo esprimere in proposito, ma date le tante telefonate di amici e non, vorrei fare una precisazione sulla lettera di presentazione della Proloco del 17/03, che ha creato una certa polemica su San Nicola.

Nella lettera di De Martino vi erano proposti vari interventi possibili sul territorio delle Isole Tremiti per incentivare il turismo sulle stesse e creare maggiore occupazione nei mesi invernali, fornendo un servizio e portando di conseguenza ad un allungamento anche della stagione lavorativa.

La proposta che è stata additata da tutti è stata quella del ticket a San Nicola, che data la situazione attuale, nell'immaginario collettivo è stata vista come una possibile causa di una ancora maggiore diminuizione degli arrivi sull'isola.

Certo che se un tale intervento si vede in un ottica attuale, in cui San Nicola Ha perso 3 navi in 3 anni, quindi 2500 giornalieri al giorno, il trasporto pubblico non è attivo tutte le sere come servizio fisso e a volte neanche di giorno, perchè la cooperativa sciopera, non vi è un trasporto pubblico a San Domino che porta i turisti giù al porto la sera per poi portarli a San Nicola, e quindi San Nicola non è accessibile facilmente, in un'ottica tale può sembrare difficile chiedere un ticket per visitare il castello, data un'infrastruttura turistica cosi debilitata.

Se magari la vediamo in un'ottica futura di sviluppo, con dei botteghini turistici giù al porto, con guide del posto dotate di strumenti audiovisivi per esporre ai turisti le bellezze dell'isola, con una Proloco che comprende tutta la popolazione tremitese e si riprende in mano il proprio territorio, con un trasporto pubblico funzionante, con gli euro per le Tremiti che invece che mangiati dal parco vengono usati per rendere presentabile San Nicola, rifare le facciate dei palazzi vecchi e rivalorizzare il nostro patrimonio storico e naturalistico su tutte e due le isole; allora in questo caso magari l'idea potrebbe risultare più fattibile e comunque andrebbe valutata da tutta la popolazione.

Alcune di queste tante belle cose erano riportate nell'articolo di De Martino, bastava leggerlo fino in fondo ed interpretarlo, magari rispondere su questo sito in maniera costruttiva, portando argomentazioni serie per lo sviluppo delle isole, ma è molto più facile additare e sbraitare come fanno alcuni di solito a Tremiti.

Vorrei sottolineare che la Proloco Isole Tremiti non ha nessun colore politico, è semplicemente un'associazione di tutti quelli che vogliono entrare e lavorare come volontariato per le feste e per la promozione turistica ed è da distinguere bene da ogni schieramento politico, ed in ogni paese funziona cosi. L'esperienze passate ci hanno fatto credere il contrario, ma noi vogliamo staccarci da questa vecchia impostazione, da tempo improduttiva e lontana dalla gente comune, poichè la Proloco è di chiunque voglia lavorare per le feste ed i bilanci e gli interventi saranno messi a visione di tutti i soci, anche non collaboratori.

L'allarmismo cercato di generare nella popolazione di taluni elementi di dubbia estrazione è solo strumentale alla loro campagna elettorale, priva di argomenti seri e di discorsi di approfondimento, costretta ad occuparsi di semplici lettere di presentazione di associazioni locali, come se proporre idee per portare posti di lavoro e promuovere il turismo fosse per loro più nocivo della peste.

Adesso sta alla gente decidere cosa fare, se capire che la Proloco è di tutti e portare avanti il proprio impegno, anche piccolo, per mandarla avanti, indipendentemente da ogni propria scelta politica, oppure denigrare tutto e rinnegare che Tremiti abbia bisogno della COESIONE di tutti per migliorare.

Staniscia Pio Luigi

Luigi Stanish

   
   
  leggi gli altri articoli
  torna alla home
   
   
 
 
Suggerimenti
 
Cucina tipica tremitese, pesce locale pescato dal proprio peschereccio, offerte per gruppi e comitive.....
 
Gli specialisti dello spostamento marino alle isole Tremiti. Noleggio gommoni, servizio acqua taxi, assistenza a barche da diporto.
 
 
 

Torna alla home-page

 
Associazione le cinque isole ---- Pubblicità ---- Archivio giornale ---- contattaci
 
www.lecinqueisole.it è il sito dell'associazione culturale "Le cinque isole"
 

Tutte i disegni sono dell'artista Nicola Di Pardo

© 2007 www.lecinqueisole.it - tutti i diritti sono riservati
 
associazione culturale con sede alle Isole Tremiti